MAPPA: Tutela delle Acque

L’inquadramento territoriale delle misure di salvaguardia adottate per la tutela delle risorse idriche nel bacino del Tevere, bacino dei fiumi Liri - Garigliano e Volturno e bacini regionali del Lazio. Vengono riportate le aree di salvaguardia che sono state individuate, adottate o il cui iter è ancora in corso. Corridoi fluviali del Tevere e dell' Aniene; Studio idrogeologico organico dei sistemi acquiferi dei Colli Albani e dei Monti Sabatini, elaborato congiuntamente dall'Autorità dei Bacini Regionali (ABR) e dall'Autorità di Bacino del fiume Tevere(ABT). dall'Autorità di Bacino del fiume Liri Garigliano(ABLG).

Aree di salvaguardia delle acque destinate al consumo umano, individuate nel territorio della Città Metropolitana di Roma Capitale e comprese nel Piano di Tutela delle Acque Regionale(PTAR)

L’aggiornamento del PTAR è stato approvato con la delibera della Giunta Regionale – numero 819 del 28/12/2016. e ha due obiettivi principali:

  1. perseguire il mantenimento dell’integrità della risorsa idrica compatibilmente con gli usi della stessa e delle attività socio-economiche delle popolazioni del Lazio, attraverso l’adozione di tutte le misure necessarie alla tutela quantitativa e qualitativa del sistema idrico;
  2. conseguire livelli di qualità delle acque che non producano impatti o rischi per la salute umana e per l’ambiente, garantendone un uso sostenibile a tutela delle future generazioni.

Il Piano di Tutela delle Acque Regionale (PTAR) costituisce un piano stralcio di settore di Bacino e rappresenta lo strumento dinamico attraverso il quale ciascuna Regione, avvalendosi di una costante attività di monitoraggio, programma e realizza a livello territoriale, gli interventi volti a garantire la tutela delle risorse idriche e la sostenibilità del loro sfruttamento, compatibilmente con gli usi della risorsa stessa e delle attività socio-economiche presenti sul proprio.

Il territorio della regione Lazio ricade nel Distretto Idrografico dell'Appennino Settentrionale, in quello Centrale ed in quello Meridionale.

I Piani di gestione, sono attualmente in fase di aggiornamento. Per quanto riguarda il Lazio, il Piano di Gestione che interessa la maggiore superficie territoriale è quello del Distretto Idrografico Centrale (PGDAC) il quale costituisce il principale riferimento per la redazione dell'aggiornamento del PTAR.

RASTER - ORTOFOTO del 2011
Egeos 2011
RASTER - ORTOFOTO del 2007
Real Vista 2007-2009
RASTER - ORTOFOTO del 2005
TerraItalyNR
RASTER - Carta Tecnica Regionale del 2000
Carta Tecnica Regionale (2000-02)
RASTER - Carta Tecnica Regionale del 1990
Carta Tecnica Regionale 90
TUTELA ACQUE - Aree protette - Zone di attenzione
AREE DI ATTENZIONE AUTORITA DEI BACINI REGIONALI DEL LAZIO
AREE PROTETTE PROVINCIA DI ROMA VERS.4
AREE CRITICHE AUTORITA DEI BACINI REGIONALI DEL LAZIO
AMBIENTI IDROGEOLOGICI FIUME TEVERE - AUTORITA BACINO TEVERE
AMBITO DELLE MISURE DI SALVAGUARDIA - AUTORITA BACINO TEVERE
GEOLOGIA - Confini Comunali della Città Metropolitana di Roma Capitale
CONFINI COMUNALI CTR1990
TUTELA ACQUE - Corridoi fluviali Tevere - Aniene
CORRIDOI AMBIENTALI BACINO TEVERE - AUTORITA BACINO TEVERE
CORRIDOIO FLUVIALE DELL' ANIENE - AUTORITA BACINO TEVERE
CORRIDOIO FLUVIALE DEL TEVERE - AUTORITA BACINO TEVERE
TUTELA ACQUE - PTPR - Tavola B - Beni Paesaggistici - Vincoli
PTPR - TAV B - FASCE DI RISPETTO CORSI ACQUE PUBBLICHE
PTPR - TAV B - CORSI DELLE ACQUE PUBBLICHE
TUTELA ACQUE - Fiumi e Laghi - Idrografia - Viabilità - Toponimi IGM - Sorgenti
UBICAZIONE DELLE SORGENTI IDROGEOLOGICHE
FIUMI E LAGHI PRINCIPALI
IDROGRAFIA PROVINCIA DI ROMA
Viabilita comunale TELEATLAS
IGM - TOPONOMI
TUTELA ACQUE - Zone Protezione 2015
PTAR - ZONE PROTEZIONE CAPTAZIONE
TUTELA ACQUE - Zone Rispetto 2015
PTAR - ZONE RISPETTO CAPTAZIONE
Vai al portale istituzionale Vai al sito della Protezione Civile Vai al sito del PTPG Vai al sito del PROVIS Vai al sito del Dipartimento VI-